PARCO DEI TALENTI CREATIVI

 

Il Parco dei Talenti Creativi è un progetto di Fondazione Milano® che sostiene giovani creativi nell’ambito delle arti performative e della multimedialità, attraverso la creazione di un network di talenti, programmi mirati di formazione, il cofinanziamento di produzioni artistiche, la condivisione di spazi e attrezzature.

Le attività del Parco si sono rivolte a giovani artisti tra i 20 e i 35 anni, selezionati attraverso bandi annuali. Fondazione Milano® promuove da due anni il festival Mitici – Milano Talenti Creativi, durante il quale vengono presentati i prodotti realizzati nell’anno grazie al Parco.

Il Parco dei Talenti Creativi nasce a Milano - la città del design, della moda, dello spettacolo, dell’editoria e della comunicazione – all’interno di Fondazione Milano® che da dieci anni gestisce alcune delle migliori scuole nel campo delle arti performative e delle lingue: Milano Teatro Scuola Paolo Grassi, Milano Cinema e Televisione, Milano Civica Scuola di Musica, Milano Lingue. Affonda le sue radici nell’esperienza che in questi due anni ha sostenuto a livello sperimentale la realizzazione di 27 progetti, attraverso la formazione, l’orientamento, contributi  economici e logistici alla produzione, lo sviluppo di sinergie e reti.

Il Parco cerca di convogliare le migliori energie dei giovani nell’esplorazione dei fenomeni di mutazione che investono tutti i settori espressivi tradizionali. Punta sull’intreccio dei diversi linguaggi, sulla valorizzazione del singolo talento, sul dialogo costante con gli operatori dello spettacolo e della comunicazione, sulla creazione di una comunità creativa.

Il bando 2011 – promosso grazie al cofinanziamento “Lombardia Eccellente” della Regione Lombardia e al patrocinio della Provincia di Milano - ha selezionato circa 100 giovani e gruppi che hanno partecipato alla prima fase delle attività: il percorso formativo. Nei due mesi di incontri, con personaggi ed esperti dei diversi settori, sono stati delineati i tratti salienti dei mercati e dei sistemi di riferimento, illustrate le diverse linee di finanziamento per le arti e lo spettacolo, descritte le fasi di presentazione e sviluppo di un progetto, tratteggiati alcuni sistemi di promozione dei prodotti creativi, analizzati i temi del diritto d’autore e delle licenze Creative Commons.

Al termine della formazione, i creativi hanno presentato 48 progetti artistici. La commissione - composta da Lory Dall’Ombra (Assessorato alla Cultura del Comune di Milano), Monica Gattini Bernabò (Teatro Litta), Daniele Maggioni (Produttore e sceneggiatore), Maria Grazia Mattei (Meet The Media Guru), Matteo Pavesi (Fondazione Cineteca Italiana), Giovanni Soresi (Piccolo Teatro) – ha selezionato 12 vincitori, che hanno potuto accedere alla seconda fase delle attività: i cantieri produttivi.

A sostegno della fase produttiva, i giovani artisti hanno ricevuto un contributo economico, un tutoraggio produttivo, spazi di co-working, uso di attrezzature e materiali, oltre a momenti di approfondimento e metalavorazione.

Installazioni, film, performance e spettacoli teatrali nati nell’ambito del Parco dei Talenti Creativi sono stati presentati  nelle due edizioni del festival Mitici - Milano Talenti Creativi, nel mese di dicembre 2010 e 2011. 

All’interno del sistema di relazioni creato dal Parco dei Talenti Creativi, sono scaturite importanti forme di collaborazione con i Teatri Stabili di Innovazione - Teatro Litta, TiEffe Teatro e Teatro Out Off – e con la Fondazione Cineteca Italiana per sviluppare nuovi modelli a sostegno del talento e della creatività giovanile.

SEGUICI SU: