12/10 Incontri della Civica: Carmine Amoroso

Giovedì 12 ottobre 2017 ore 10

“IL CINEMA DEL REALE”
Incontro con il regista e sceneggiatore
CARMINE AMOROSO
in collaborazione con TRAILERSFILMFEST
 

Con l’inizio del nuovo anno accademico la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti riprende il ciclo degli Incontri della Civica.
Il primo appuntamento, giovedì 12 ottobre alle ore 10, sarà dedicato a “Il cinema del reale” e avrà come protagonista il regista e sceneggiatore Carmine Amoroso.
L'incontro - moderato da Ira Rubini, giornalista e docente della Scuola – proporrà un percorso di approfondimento delle prassi e delle poetiche del cinema del reale. Verrà affrontata la specificità del documentario di creazione inteso come “altro cinema”, nel rapporto tra finzione e realtà. Il compito di un narratore cinematografico è quello di “creare delle costruzioni narrative” che sappiano comunicare “senso” e i documentari sono film costruiti con una materia realistica.
Si cercherà di capire come trasformare fatti presi dalla realtà in un’idea cinematografica scritta: il documentario non è solo mettersi in attesa dell’imprevisto ma è anche costruzione.

Nel corso dell’incontro saranno proposti materiali audiovisivi seguiti da una analisi dell’autore, che si soffermerà sulla scrittura e sul rapporto immagine-parola, approfondendo i temi della costruzione e sviluppo dell’idea per un racconto visivo.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti previa prenotazione all’indirizzo: incontricinema@fondazionemilano.eu

Carmine Amoroso - 
Autore della sceneggiatura di Parenti Serpenti per la regia di Mario Monicelli, è regista di film e documentari fra i quali Come mi vuoi, con Monica Bellucci e Vincent Cassel, Cover-boy, che oltre ad avere rappresentato l’Italia in festival di tutto il mondo è stato selezionato nella cinquina dei film italiani candidati al premio Oscar 2008, e del documentario Porno e libertà.

Giunto alla XV edizione il TRAILERSFILMFEST (di cui le ultime due a Milano) è il festival dei trailer e della promozione cinematografica ed è un appuntamento annuale articolato in 4 giorni, in cui si incontrano i responsabili marketing e comunicazione delle principale case di produzione e di distribuzione cinematografiche, le più influenti agenzie creative italiane e i loro direttori creativi, chi sperimenta e progetta nuove forme di comunicazione.