6/12 Incontri della Civica: i registi Samuele Sestieri e Olmo Amato

I racconti dell’orso
Proiezione del film e incontro con i registi
Samuele Sestieri e Olmo Amato
In collaborazione con FILMMAKER Festival
Mercoledì 6 dicembre 2017, ore 14.30
 

Prosegue anche quest’anno la collaborazione tra Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e Filmmaker: festival di cinema Internazionale che dal 1980, storicamente, porta a Milano le più interessanti esperienze di “cinema del reale” e che aprirà la sua 37a edizione il 1°dicembre.
Nello spirito di ricerca e di originalità che contraddistingue entrambi, la Civica e Filmmaker hanno voluto proporre l’incontro con i giovanissimi Samuele Sestieri e Olmo Amato, autori di I Racconti dell’Orso un film low budget, strano e poetico, che è stato molto ben accolto in diversi festival internazionali, tra cui Rotterdam e Torino.
L’incontro, moderato da Ira Rubini, prenderà le mosse dalla proiezione de I Racconti dell’Orso (67’) e, a seguire, i due giovani registi si confronteranno con gli studenti raccontando la case history del loro film.

Il film
In un mondo abbandonato dagli uomini, un monaco meccanico insegue uno strano omino rosso. Dopo aver attraversato boschi, città morte e lande desolate, i due buffi personaggi raggiungono la cima di una collina magica. Il ritrovamento di un vecchio peluche d’orso ormai malandato li farà riconciliare. Uniranno così le forze, nella speranza di poter dare vita al giocattolo inanimato e sfuggire al vuoto che li circonda.

Note di regia
La nostra idea, fin dall’inizio, è stata quella di trasformare la povertà dei mezzi disponibili in autentica risorsa: nessun dolly, nessun carrello, nemmeno una steady. Lontani dall’eccessiva programmazione e dallo studio a tavolino, abbiamo voluto restituire una messa in scena viva, pulsante, che respira con i suoi personaggi. La sceneggiatura è stata solo un punto di partenza: luoghi e persone che incontravamo nel corso del viaggio modificavano, ampliavano, arricchivano la nostra storia. Di fronte alle meraviglie di una natura incontaminata, il punto di vista è quello vergine di chi vorrebbe imparare a vedere, come se fosse per la prima volta.

Gli autori
Samuele Sestieri (Roma, Italia, 1989) nasce a Roma nel 1989. Si diploma in regia e sceneggiatura all’Accademia di cinema ACT Multimedia. Scrive, dirige e monta oltre una decina di cortometraggi, tra cui Danza al tramonto presentato al festival Cinemambiente 2012 di Torino. Si occupa inoltre di critica cinematografica per diverse realtà on-line, fonda il blog "Schermo Bianco" ed è tra i caporedattori della rivista di cinema “Point Blank”.
Olmo Amato (Roma, Italia, 1986), si laurea in neurobiologia all’Università La Sapienza di Roma. Fotografo e videomaker professionista, si occupa di stampa fineart, postproduzione e didattica. Cura l’archivio fotografico del Fondo Alberto Moravia. I suoi progetti fotografici “Rinascite” e “Sogni, memorie e incubi dalla metropoli” vengono selezionati al festival Photo Kathmandu e allo Young Illustrators Award 2014 di Berlino

Civica(at)Filmmaker
Filmmaker festival quest’anno oltre al Concorso Internazionale, alla Retrospettiva dedicata ad Alberto Grifi, alle Masterclass, propone anche Prospettive, concorso dedicato ai giovani registi. In questa sezione saranno presentate tre produzioni in cui sono coinvolti alcuni diplomati e docenti della Civica Scuola di Cinema:
La Gabbia di Caterina Ferrari (corso di documentario). Il suono è a cura di Mattia Pontremoli e di Emanuele Pullini (corso Sound design) - 2 dicembre, ore 19.30, Cinema Arcobaleno;
La Convocazione di Enrico Maisto con la collaborazione di Jacopo Loiodice, Luca Sabbioni, Davide Fois (fotografia e ripresa); Simone Olivero, Paolo Benvenuti (suono); Massimo Mariani (sound design); Valentina Cicogna (sceneggiatura e montaggio); Veronica Scotti (montaggio) – 7 dicembre, ore 19.30, Cinema Arcobaleno;
L’ultima popstar di Claudio Casazza (corso di documentario). Il suono è a cura di Alberto Laducca (corso Sound design) – 8 dicembre, ore 19.30, Cinema Arcobaleno.
Fuori concorso sarà inoltre proposto Santa Fé di Lara Fremder, con la fotografia firmata da Giacomo Devecchi (diplomato di ripresa) e la produzione di Ottavia Fragnito (diplomata produzione) - 7 dicembre, ore 19.30, Spazio Oberdan.

Ingresso gratuito aperto al pubblico a partire dalle ore 15.15, fino ad esaurimento posti, previa prenotazione all’indirizzo: incontricinema@fondazionemilano.eu

GLI INCONTRI DELLA CIVICA nascono all’insegna della multidisciplinarietà e dalla volontà di rafforzare l’interazione tra formazione e mondo dello spettacolo, condividendo con la cittadinanza delle occasioni di incontro. Tra gli ospiti degli incontri: Tony Servillo, Filippo Timi, Aldo Giovanni e Giacomo, Gabriele Salvatores, Claudio Bisio, Javier Zanetti, Costanza Quatriglio, Petr Zelenka, Ferdinando Cito Filomarino, Yuri Ancarani, Antonietta De Lillo, Nicolas Philibert, Anna Gastel, Mirko Perri, Ago Panini, Gianfranco Pannone, Ross Lipman, Jim Rygiel, Irene Dionisio, Dagur Kari. Ivan Carlei e Leonardo Ferrara (Raifiction), Alain Gomis, Cristiano Travaglioli, Ascanio Celestini, Marino Guarnieri, Carmine Amoroso, Francesca Medioli, Susanna Nicchiarelli, Antonio Sancassani, Massimiliano Siccardi e Renato Gatto.