Aperte le iscrizioni a Esercizi di Cinema 2018

ll filmmaking, la messa in scena dei generi cinematografici, la scrittura di format TV, serie e spot: questi gli Esercizi di Cinema proposti nel 2018  dalla Civica Scuola di Cinema

Edizione 2018
dal 12 febbraio al 12 marzo 2018

corsi base e di approfondimento

GLI STRUMENTI DEL FILMMAKER
Teoria e prassi della realizzazione video digitale
Corso di 1° livello, a cura di Tonino Curagi, Giuseppe Ceravolo, Anna Gorio
 (50 h - serali)

GIRARE UNA SCENA
Il genere, lo stile registico, la macchina da presa
Corso avanzato, a cura di Simone Scafidi
 (50 h - serali)

SCRIVERE PER I PICCOLI SCHERMI
Scrittura di format, serie e spot
Corso di 1° livello, a cura di Grazia Giardiello, Ira Rubini, Arianna Pregagnoli e Carlotta Tessarolo
 (50 h - serali)

Esercizi di Cinema

Esercizi di Cinema sono i corsi brevi della Civica Scuola di Cinema, dedicati alla acquisizione di competenze di base o all'approfondimento di competenze già acquisite.
Si rivolge a studenti e ad appassionati che vogliano mettersi alla prova in una esperienza di realizzazione guidata da professionisti dell'audiovisivo; ma propone anche percorsi formativi avanzati, destinati a chi già opera nel settore e sente la necessità di arricchire il proprio background.

Esercizi di Cinema è un'offerta formativa pensata per corrispondere alle nuove sfide che il mondo della comunicazione e il mercato dell'audiovisivo oggi pongono.
Complice la diffusione capillare delle tecnologie più avanzate e di strumenti multimediali accessibili a tutti, comunicare significa sempre più spesso produrre veri e propri oggetti audiovisivi, più o meno complessi, comunque compiuti, attraverso l'utilizzo trasversale e versatile di tutte le “scritture”, linguaggi e tecniche disponibili. Ciò non significa tuttavia che la realizzazione di questi prodotti sia semplice e immediata: esistono infatti saperi interdisciplinari da acquisire; saperi tecnici, di linguaggio, di narrazione, di composizione artistica.

La sfida della Civica Scuola di Cinema è quella di aprire nuovi spazi di formazione che tengano conto di questa “liquidità” attuale del settore, senza venir meno al mantenimento di parametri qualitativi e professionalmente accettabili e di alto profilo.

La frequenza ai corsi è serale, 4 settimane, tre giorni alla settimana, h 18.00-22.00, 50 h complessive.
Inizio: 12 febbraio 2018. Ultima lezione: 12 marzo 2018, 2 h, visione dei lavori realizzati e feedback collettivo.