Finalmente la Laurea!

Dalle immatricolazioni  A.A. 2018/2019 la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti rilascerà titoli equipollenti alla laurea triennale.

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – MIUR – con decreto 412 del 18 maggio 2018 ha comunicato l’autorizzazione a rilasciare a partire dall’anno accademico 2018/2019 titoli equipollenti alla laurea di primo livello (Classe di laurea L-03 discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda) al termine del corso triennale della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti in “Arte e tecnologia del cinema e dell’audiovisivo” articolato in otto diversi indirizzi: Regia, Sceneggiatura, Ripresa e Fotografia, Produzione, Montaggio, Suono, Animazione, Realizzazione Multimediale.

“La cultura umanistica, in tutte le sue declinazioni, è tratto distintivo dell'identità del nostro Paese - dichiara la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli. Dobbiamo valorizzare tutte le realtà che promuovono la conoscenza di settori di pregio della nostra tradizione e che ne fanno occasione di crescita e sviluppo per il Paese, grazie ai talenti e alle competenze del nostro capitale umano. Come MIUR, insieme al MIBACT, abbiamo lavorato in questa direzione convinti di dover impegnarci con responsabilità a sostenere le giovani e i giovani che si formano nel nostro Paese, offrendo percorsi di studio che rispondano alle loro diversificate esigenze”.

Il Sindaco di Milano Giuseppe Sala dichiara "Siamo particolarmente orgogliosi di questo risultato non scontato che conferma ulteriormente la qualità delle nostre Civiche, che il Comune di Milano prima ha istituito (la Civica di Musica risale al 1862) e oggi continua a sostenere nella storica consapevolezza che la cultura e lo spettacolo sono uno dei tratti distintivi di questa nostra città a livello nazionale e internazionale. Un unicum in Italia, con tutte le sue Scuole riconosciute da Miur, che prefigura nei fatti quel Politecnico delle Arti che è legge dal 1999 e può trovare così la sua concreta attuazione”.

“Un ringraziamento particolare da parte mia, insieme al Cda e al Direttore Generale di Fondazione Milano” dice il Presidente Marilena Adamo “ai Ministri Fedeli e Franceschini che hanno perseguito l'obiettivo di riconoscere alle scuole di Alta formazione nel campo del cinema e dell'audiovisivo il titolo equipollente alla laurea, come negli altri Paesi Europei, e a Carlo Fontana, con la Commissione ministeriale da lui presieduta, che l'ha reso possibile."

La formazione artistica, professionale e culturale della Scuola da oggi sarà riconosciuta anche con l’equipollenza ad un titolo universitario. “E’ un grande risultato -dice Laura Zagordi direttore della Civica Luchino Visconti- voluto da tutto il Corpo Docente e dallo staff della Scuola. Dal 1952 prepariamo le nuove generazioni ai mestieri del cinema e dell’audiovisivo e finalmente, con questo riconoscimento potremo confrontarci e partecipare a tutte le iniziative europee. Da Direttrice e da ex allieva di questa Scuola ritengo che sia stata finalmente riconosciuta la formazione di eccellenza della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti”.