Gli Incontri della Civica

Gli incontri della Civica nascono dalla volontà di rafforzare l’interazione tra formazione e mondo dello spettacolo e di condividere con la cittadinanza delle occasioni di incontro. Sono all’insegna della multidisciplinarietà e spaziano dal cinema, alla televisione, alla radio, al teatro, al web, all’editoria. Per gli studenti sono l’occasione per confrontarsi in maniera informale e diretta con professionisti e personalità di spicco del mondo della cultura e dello spettacolo. Si svolgono nel corso di tutto l’anno accademico con cadenza settimanale e sono aperti anche al pubblico.

Gli incontri della Civica sono parte del progetto Manifatture Culturali realizzato con il sostegno di Fondazione Cariplo.
All’insegna della multidisciplinarietà, nascono dalla volontà di rafforzare l’interazione tra formazione e mondo dello spettacolo e di condividere con la cittadinanza delle occasioni di incontro. Tra gli ospiti degli incontri: Tony Servillo, Filippo Timi, Aldo Giovanni e Giacomo, Gabriele Salvatores, Claudio Bisio, Javier Zanetti, Costanza Quatriglio, Petr Zelenka, Ferdinando Cito Filomarino, Yuri Ancarani, Antonietta De Lillo, Nicolas Philibert, Anna Gastel, Mirko Perri, Felice Cappa e Luca Toffolon, Laila Pakalnina, Gianluca Fumagalli, Elianto Film e Habanero, Ago Panini, Francesco Invernizzi, Gianfranco Pannone, Ross Lipman, Jim Rygiel, Irene Dionisio, Dagur Kari. Ivan Carlei e Leonardo Ferrara (Raifiction), Alain Gomis, Fabio Guaglione & Fabio Resinaro, Cristiano Travaglioli, Ascanio Celestini, Marino Guarnieri, Maratona Cilect Prize
   


Calendario
 

Sabato 10 giugno 2017
Incontro con l'animatrice KIM KEUKELEIRE
In collaborazione con MFF – The Animation Slot c/o BASE Milano
Nata a Seul ma di nazionalità belga, si è diplomata nel 1992 in animazione cinematografica e video all’ ENSAV – la scuola nazionale di arti visive – di Bruxelles. Ha lavorato per Passion Pictures, BBC Animations, Aardman, Cosgrove Hall, Will Vinton Studios, è stata capo animatrice del film La mia vita da zucchina (Svizzera/Francia 2016) di Claude Barras. Attualmente vive a Londra ed è al lavoro sul nuovo film di Wes Anderson, regista con cui aveva già collaborato come supervisore dell’animazione dei pupazzi di Fantastic Mr. Fox (USA/Gran Bretagna 2009).
http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/06/106-incontro-della-civica-kim-keukeleire

Link al video dell'incontro con Kim Keukeleire https://youtu.be/h9U47h0ZWKU

 

Giovedi 25 maggio 2017
MARATONA CILECT PRIZE 2017
L’appuntamento di Giovedì 25 maggio de “Gli incontri della Civica” sarà dedicato alla quinta edizione della MARATONA CILECT PRIZE, che proporrà il meglio della produzione di fiction, documentari e animazione proveniente dalle scuole di cinema di tutto il mondo.
Un’occasione imperdibile per vedere quanto di più nuovo e interessante si muove nel mondo della produzione cinematografica e audiovisiva giovanile.Sei ore di proiezione, con una vasta e composita selezione di film in concorso al CILECT Prize 2017, competizione organizzata dall’omonima associazione (Centre International de Liaison des Ecoles de Cinéma et de Télévision) che riunisce circa 170 tra le principali scuole di cinema e televisione del mondo, della quale la Civica è membro da circa 20 anni.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/05/255-maratona-cilect-prize-2017

 

Giovedi 18 maggio 2017
Incontro con  Marino Guarnieri
Aiuto regia, Responsabile del 2D e montatore del lungometraggio in animazione L’Arte della Felicità, prodotto da Mad Entertainment e vincitore degli European Film Awards 2014 come Miglior film d’animazione Europeo, Guarnieri sta attualmente ultimando la lavorazione del suo lungometraggio d’esordio, Gatta Cenerentola.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/05/185-incontri-della-civica-cinema-danimazione-larte-della-felicita

Link al video dell'incontro con Marino Guarnieri https://www.youtube.com/watch?v=VATZn-xS99w

 

Giovedi 11 maggio 2017
Incontro con Ascanio Celestini
Attore teatrale, regista cinematografico, scrittore e drammaturgo italiano, considerato uno dei rappresentanti più importanti del nuovo teatro di narrazione Celestini, è un artista eclettico, cross mediale e difficilmente etichettabile.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/05/115-incontri-della-civica-ascanio-celestini

Link al video dell'incontro con Ascanio Celestini https://youtu.be/ODDdkmYU_vY

 

Giovedi 4 maggio 2017
Incontro con Cristiano Travaglioli
Formatosi presso il Dams di Bologna e successivamente al Centro Sperimentale di Roma, Cristiano Travaglioli (classe 1968), ha tra le sua prime esperienze cinematografiche quella come assistente volontario sul set di Ciprì e Maresco ne Lo zio di Brooklyn. Nel 2001 incontra Paolo Sorrentino e diventa assistente al montaggio de L'uomo in più, ruolo che ricopre anche per i due successivi film del regista: Le conseguenze dell'amore e L'amico di famiglia. Coprirà invece il ruolo di montatore ne Il divo, This Must Be The Place, La grande bellezza (Premio Montatore Europeo agli European Film Awards 2013), Youth – La giovinezza e nella serie tv The Young Pope. Tra i suoi altri lavori come montatore ricordiamo Il Volto di un'altra di Pappi Corsicato, La mafia uccide solo d'estate di Pif, Hai paura del buio di Massimo Coppola, Anime Nere di Francesco Munzi.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/04/45-incontri-della-civica-cristiano-travaglioli

Link al video dell'incontro con Cristiano Travaglioli https://youtu.be/zyIAxerRBU4
 

Giovedi 6 aprile 2017
Incontro con Fabio Guaglione e Fabio Resinaro
Registi e sceneggiatori di Mine.
Prendendo le mosse dalla visione del film, tra gli esordi più interessanti del 2016 anche dal punto di vista della genesi produttiva, gli studenti potranno confrontarsi direttamente con i due autori che racconteranno come degli italiani sono riusciti a fare un film di genere con capitali americani e troupe europea.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/03/64-incontri-della-civica-fabio-guaglione-e-fabio-resinaro

Link al video dell'incontro con F.Guaglione e F.Resinaro  https://youtu.be/R8LHP_8N1ss
 

Giovedi 30 marzo 2017
Incontro con Federica Di Giacomo
regista di Liberami, finalista ai David di Donatello nella categoria Miglior Documentario. Liberami è un film sul ritorno dell’esorcismo nel mondo contemporaneo. I riferimenti cinematografici della regista sono stati vari documentari americani sul fenomeno della trance collettiva. Tema per altro che aveva già affrontato nel suo primo documentario, Il lato grottesco della vita, girato in Marocco su un tipo di trance religiosa connessa con la musica, qualcosa di molto vicino alle “tarantate”. 

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/03/303-incontri-della-civica-federica-di-giacomo

Link al video dell'incontro con Federica Di Giacomo https://youtu.be/19M_xvdc4VE

 

Venerdi 24 marzo 2017
Incontro con Alain Gomis
di origini senegalesi e della Guinea Bissau, nasce in Francia nel 1972. Esordisce alla regia nel 1996 con il cortometraggio Caramels et chocolats. Nel 2002 realizza il suo primo lungometraggio, L'Afrance che vince il Pardo d'Argento al Festival di Locarno; nel 2008 Andalucia è nella selezione ufficiale alle Giornate degli Autori a Venezia. Nel 2012 Aujourd'hui è presentato in competizione alla Berlinale ed è il Miglior Film al Fespaco e al Festival del Cinema Africano, d'Asia e America Latina. Nel 2017 vince l'Orso d'Argento alla Berlinale e l'Étalon d'or al Fespaco per il miglior film con Félicité.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/03/243-incontri-della-civica-alain-gomis

Link al video dell'incontro con Alain Gomis https://youtu.be/7-FffamskJ4

 

Giovedi 23 marzo 2017
Incontro con Ivan Carlei e Leonardo Ferrara di Raifiction
Rispettivamente Vicedirettore di Raifiction e Dirigente della Struttura Lunga Serialità, Innovazione Prodotto e Web. Nel corso dell’incontro parleranno del loro ruolo professionale all’interno della direzione Raifiction: il lavoro intorno allo sviluppo editoriale dei progetti selezionati - dalla scelta della storia da produrre per una delle tre Reti Rai, alla scrittura del soggetto - attraverso le varie fasi di elaborazione per giungere alla sceneggiatura.
http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/03/233-incontri-della-civica-ivan-carlei-e-leonardo-ferrara-di-raifiction

Link al video dell'incontro con Ivan Carlei e Leonardo Ferrarahttps://youtu.be/promW9yvMJU

Mercoledi 22 marzo 2017
Masterclass con Luciana Fina "L’IPOTESI CINEMATOGRAFICA DI UNO SPAZIO COMUNE" regista di Terceiro Andar.
Nell'ambito del progetto #DiversityisBetter - Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina in collaborazione con Lenovo e Zooppa
Luciana Fina lavora a Lisbona dal 1991. Dopo una lunga collaborazione con la Cinemateca Portuguesa come programmatrice indipendente, ha esordito come regista nel 1998. Da allora, il suo lavoro migra spesso dalla sala cinematografica allo spazio del museo, esplorando le possibilità e il potenziale del cinema nel campo delle arti. Dal 2003 realizza la serie di ritratti filmici riuniti nel progetto O Tempo de um Retrato. I suoi lavori, film e installazioni, sono stati ospitati da festival e mostre di tutto il mondo. Il documentario, In Medias Res (2013), ottiene il premio per il miglior film portoghese al Festival Arquiteturas e una menzione speciale al Festival Temps d’images ‐ film sull’arte.
Nel 2016 l'installazione dittico Terceiro Andar è in mostra al Museu Gulbenkian e il suo primo lavoro, il trittico CHANT portraits è in mostra alla Casa das Artes di Famalicão e al Festival Temps d'Images, Lisbona. Il film Terceiro Andar ha debuttato al Doclisboa '16 e al 34° Torino Film Festival.

 

Giovedi 16 marzo 2017
Incontro con Dagur Kári
Brillante esponente della nuova e vivace cinematografia islandese ha saputo conquistare sin dall’inizio il favore della critica internazionale, raccogliendo, con i suoi film, premi e riconoscimenti ai festival di tutto il mondo

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/03/163-incontri-della-civica-dagur-kari

Link al video dell'incontro con Dagur Kari https://youtu.be/bTCjKv0ZdQk
 

Giovedi 9 marzo 2017
Incontro con Irene Dionisio
Nata nel 1986. Regista ed artista visiva. Laureata in filosofia estetica e sociale all’Università di Torino, ha frequentato il Master in documentarismo diretto da Daniele Segre e Marco Bellocchio, e il Master IED diretto da Alina Marazzi. La sua produzione artistica include videoinstallazioni e documentari, fra cui Sponde. Nel sicuro sole del nord (2015) e La fabbrica è piena. Tragicommedia in otto atti (2011) che hanno partecipato a numerosi festival internazionali, collezionando numerosi premi. Ha esposto in luoghi come il Pac (Mi), Mambo (Bo) e Museo Berardo di Lisbona. Nel 2012 vince il Premio Solinas miglior documentario per il cinema. Le Ultime cose è il suo primo film di finzione.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/03/93-incontri-della-civica-irene-dionisio

Link al video dell'incontro con Irene Dionisio https://youtu.be/zI3vrWsP-CE


Giovedi 16 febbraio 2017

Incontro con Jim Rygiel
Visual Effect Supervisor, tre volte Premio Oscar per gli effetti speciali della trilogia: IL SIGNORE DEGLI ANELLI
Rygiel ha ricevuto il primo premio dell'American Film Institute per il Miglior Artista di Effetti Visivi Digitali dell'Anno (2002), tre premi Oscar (2002,2003,2004) e tre premi della British Academy of Film and Television Arts per i Migliori Effetti Speciali Visivi per il suo lavoro de Il Signore degli Anelli: la compagnia dell'anello, Rygiel è membro dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, e anche dell'Academy of Television Arts and Sciences e della British Academy of Film and Television Arts.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/02/162-incontri-della-civica-jim-rygiel

Link al video dell'incontro con Jim Rygiel https://youtu.be/VvEeDFOY6Ug

 

Lunedi 6 febbraio 2017
Incontro con Ross Lipman
E' un filmmaker indipendente e uno dei massimi esperti nel restauro del patrimonio cinematografico. Negli ultimi sedici anni ha lavorato alla UCLA Film & Television Archive curando i restauri di numerose pellicole d’autore tra cui Shadows di John Cassavetes, Killer of Sheep di Charles Burnett, il documentario premio Oscar The Times of Harvey Milk di Rob Epstein, e ancora: opere di Charlie Chaplin, Orson Welles, Shirley Clarke, Kent Mackenzie, Barbara Loden, Thom Andersen, Kenneth Anger e Robert Altman. Lipman è attualmente impegnato nel restauro delle pellicole dell’artista americano Bruce Conner, che sono comprese nella ricca retrospettiva “Bruce Conner: It’s All True”, in mostra al MoMa (3 luglio – 2 ottobre 2016) al SFMOMA (29 ottobre 2016 – 22 gennaio 2017) e al Museo Reina Sofia (22 febbraio 2017 – 22 maggio 2017). Proprio a Crossroads (1976) di Conner Lipman ha dedicato il suo ultimo progetto: The Exploiding Digital Inevitable, una “performance–essay” che ha debuttato in prima mondiale il 29 gennaio 2017 all'International Film Festival Rotterdam (IFFR).Per l’impegno profuso nella conservazione e nel restauro del patrimonio cinematografico, Lipman è stato insignito di numerosi premi e onorificenze; tra questi il National Society of Film Critics’ Heritage Award, l’Anthology Film Archives’ Preservation Honor e il New York Museum of Modern Art’s Conservator of Choice. 

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/02/62-incontri-della-civica-ross-lipman

Link al video dell'incontro con Ross Lipman https://youtu.be/VqPQ2znFs-g


Giovedi e Venerdi 2-3 febbraio 2017

Incontro e  workshop con Gianfranco Pannone
Vive e lavora a Roma. I suoi film documentari gli sono valsi partecipazioni e riconoscimenti in molti festival italiani e internazionali, oltre che la messa in onda sulle principali televisioni europee.
Tra le sue opere Piccola America, Lettere dall’America, L’America a Roma. Poi Pomodori (1999), Sirena operaia (2000), Latina/Littoria (2001), miglior film documentario al Torino Film Festival, Pietre, miracoli e petrolio (2004), Io che amo solo te (2005), Cronisti di strada (2006), Il sol dell’avvenire (2008), ma che Storia…(2010), Scorie in libertà (2011-‘12), Ebrei a Roma (2012), Sul vulcano(2014), finalista ai David di Donatello e ai Nastri d’argento 2015, L’esercito più piccolo del mondo (2015), Nastro d’argento speciale 2016, e, di quest’anno l’ancora inedito Lascia stare i santi. Insegna regia al Csc – Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e Palermo ed è docente coordinatore di regia presso il Master di cinema e televisione dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, oltre che responsabile del Laboratorio di cinema documentario al Dams di Roma Tre.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/01/2-32-incontri-della-civica-gianfranco-pannone

Link al video dell'incontro con Gianfranco Pannone https://youtu.be/DMYW78uxCBY

Giovedi 26 gennaio 2017
Incontro con Adil Azzab e Andrea Pellizzer
L’incontro  sarà dedicato al film My Name is Adil e alla sua vicenda produttiva.
A parlarne con gli studenti saranno lo stesso Adil Azzab e Andrea Pellizzer. Girato tra la campagna marocchina e Milano con attori non professionisti, il film racconta la storia vera di Adil, un bambino che vive con la madre, i fratelli e il nonno capo-famiglia. Adil sa che restare in Marocco significa avere un destino segnato, per questo vuole raggiungere il padre emigrato da anni in Italia.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/01/261-incontri-della-civica-adil-azzab-e-andrea-pellizzer

Link al video https://youtu.be/6fjGXROQ3Ys

 

Giovedi 19 gennaio 2017
Incontro con Francesco Invernizzi 
Fondatore di Magnitudo Film. La curiosità è il suo tratto distintivo. Da giovanissimo si avvicina al mondo della pubblicità, comincia come assistente di produzione e nel 1996, a soli 23 anni, diventa il più giovane direttore di produzione in Italia. Nel 2010, dopo aver accumulato una solida esperienza a livello nazionale e internazionale, decide che è arrivato il momento di “farsi strada da solo” e fonda Magnitudo Film. In 23 anni di attività ha diretto centinaia di produzioni che spaziano dal mondo della pubblicità al cinema. Ama moltissimo l’aspetto tecnico delle cose e questo lo ha portato a diventare col tempo uno dei massimi esperti di tecnologia applicata a questo settore.
http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2017/01/191-incontro-francesco-invernizzi-magnitudo-film

Link al video dell'incontro con Francesco Invernizzi https://youtu.be/yR58t4HZFl0

 

Giovedi 12 gennaio 2017
Incontro con Ago Panini
Dopo un passato da musicista coniuga la passione per la musica a quella per la fotografia realizzando videoclip sperimentali e collaborando con alcuni tra i più importanti musicisti italiani: Eros Ramazzotti, Zucchero, Laura Pausini, Daniele Silvestri, Vinicio Capossela…Nel 1997 debutta in pubblicità realizzando da subito campagne dalla forte impronta personale per marchi prestigiosi quali BMW, Mercedes, Lamborghini, Fiat, Seat, Opel, Peugeot, Alfa Romeo, Lancia, Renault, Cadillac, BMW, Nissan, AT&T. Parallelamente sviluppa il suo lavoro nel settore del food, scostandosi dai canoni del genere, per trovare una sua strada. Alcune sue campagne diventano “benchmark” per il settore, cambiando l’approccio visuale al food.
http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/12/121-incontri-della-civica-ago-panini-limportanza-di-sperimentare

Link al video dell'incontro con Ago Panini https://youtu.be/PZpFMh38188

 

Giovedi 22 dicembre 2016
Incontro con Elianto Film e Habanero, ex allievi della Civica crescono
Elianto Film
è una società di produzione di audiovisivi con sede a Milano, nata a inizio 2015.
Sette professionisti, formatisi alla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, specializzati in ogni settore della filiera produttiva. 
Habanero è una casa di produzione nata a Milano nel 2016: un producer e tre registi che si sono conosciuti alla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti nel 2010. Ognuno di loro ha maturato esperienza in ambito pubblicitario, televisivo e cinematografico a Milano e nel resto d’Italia.
http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/12/2212-incontri-della-civicaelianto-film-e-habanero-ex-allievi-della-civica-crescono

Link al video dell'incontro https://youtu.be/PVWg1k5qZy0
 

Giovedi 15 dicembre 2016
Incontro con SHAKESPEARE IN HOLLYWOOD Una “visita guidata” a cura di Gianluca Fumagalli
Film & TV director, diplomato alla Civica nel 1977, ha scritto e diretto 4 film d’interesse culturale nazionale, presentati e premiati in festival internazionali: da Come dire... film d’esordio anche di Claudio Bisio nel 1983 a Quasi quasi... con Marina Massironi e Neri Marcoré nel 2002.
E poi corti, documentari, pubblicità e serie comedy per la tv.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/12/1512-incontri-della-civica-shakespeare-hollywood

Link al video dell'incontro https://youtu.be/8O570lUOaHk

Mercoledì 30 novembre 2016
Incontro con Laila Pakalnina
Come lei stessa tiene a precisare, ha all'attivo 37 film, 2 bambini, 1 marito, 1 cane, 2 biciclette. E molte idee per progetti futuri. I suoi film sono stati presentati al Festival di Cannes, alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, alla Berlinale, a Locarno e a Filmmaker Festival.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/11/3011-incontri-della-civica-laila-pakalnina

Link al video dell'incontro https://youtu.be/UZ8oDbb8YxE

Martedi 22 novembre 2016
Incontro con Aintza Serra
Nata a Barcellona dove tutt’ora risiede, alterna l’attività di sceneggiatrice, a quella di produttrice e di insegnante. E’ Direttrice curriculare di ESCAC (www.escac.es), docente e direttrice del dipartimento di Sceneggiatura e Produzione e Produttrice di Sviluppo nel Master Ufficiale/Opera prima; Produttrice esecutiva di ESCÁNDALO FILMS; Responsabile del dipartimento di Sviluppo Progetti; Direttrice Programma BASE Audiovisuale.
Come sceneggiatrice ha lavorato a piú di 30 film di lungometraggi tra questi EVA di Kike Maíllo, ANIMALS di Marçal Forés, TRES DIES AMB LA FAMÍLIA de Mar Coll e BLOG di Elena Trapé.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/11/2211-incontri-della-civica-aintza-serra

Link al video dell'incontro https://youtu.be/2_PWlg9jHJc

Giovedi 17 novembre 2016
Incontro con Felice Cappa e Luca Toffolon
Felice Cappa ha scritto e diretto programmi radio e tv, film, documentari, spettacoli ed eventi teatrali e realizzato mostre d’arte contemporanea. Ha maturato una lunga collaborazione con Dario Fo e Franca Rame per i quali ha firmato regie teatrali, televisive e l'allestimento della mostra antologica Lazzi, sberleffi, dipinti in Italia e in Europa.
Luca Vittorio Toffolon nasce a Milano nel 1980. Nel 2007 inizia a collaborare con la fotografa di moda Manuela Masciadri di cui diventa assistente affiancandola nei servizi di moda e reportage in Italia e all’estero. Nel 2011 entra a far parte della Compagnia Teatrale Dario Fo – Franca Rame come fotografo e Assistente Personale

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/11/1711-incontri-della-civica-felice-cappa-e-luca-toffolon

Link al video https://youtu.be/WzAxlTFVIoU

 

Giovedi 10-11 novembre 2016
Incontro e workshop con il sound designer
MIRKO PERRI

Responsabile del reparto audio di InHouse, laboratorio di post produzione cinematografico di cui è anche fondatore. Tra i registi che lo studio vanta nel proprio portfolio, Paolo Sorrentino, Paolo Virzi, Gabriele Mainetti, Matteo Rovere, Sydney Sibilia solo per citarne alcuni.
Dopo una formazione in tecnologie audio digitali dal 1997 ha iniziato come fonico di presa diretta seguendo un percorso professionale che lo ha portato a curare il sound design o la creazione degli effetti sonori di film e serie tv come La grande bellezza, Youth, Young Pope, Veloce come il Vento, Smetto quando voglio, Anime nere, Vergine Giurata, Romanzo criminale e tanti altri..
Il workshop sarà dedicato all'approfondimento delle tecniche di registrazione usate per creare il corredo sonoro necessario al film. Si parlerà dell'approccio con cui il film è stato sonorizzato analizzando problematiche e soluzioni legate all'aspetto narrativo del montaggio audio. A supporto clip di backstage e qualche scena con il work in progress dell'audio per analizzare i vari elementi che compongono il suono.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/11/10-1111-incontri-della-civica-mirko-perri

Link al video dell'incontro https://youtu.be/Hex7fVQhkK4

 

Mercoledi 2 novembre 2016
Incontro con Anna Gastel
Nata a Milano. Dopo il Liceo linguistico/umanistico si laurea con il massimo dei voti in Lettere e filosofia. È vicina allo zio regista Luchino Visconti in varie occasioni, partecipando anche come figurante al film L'Innocente. Partecipa al primo corso della casa d'aste inglese Cristhie's in Storia dell'antiquariato, lo conclude con il massimo dei voti e diviene il primo battitore donna nella storia della più antica casa d'aste del mondo. Assistente di Luisa Vertova Nicholson come esperta di pittura italiana, collabora con L'Archivio dei Macchiaioli e lavora alla stesura di un catalogo ragionato di Giovanni Boldini.
Ha lavorato a numerosi cataloghi e pubblicazioni e intrattenuto rapporti con i più noti storici dell'arte.
Nel 2006 inizia a collaborare con il FAI – Fondo Ambientale Italiano, per cui pensa e costituisce il “FAI Giovani”, fino a ricoprire la carica di Vicepreseidente Nazionale.
Da dicembre 2015, su delega diretta dei Sindaci di Milano e di Torino è Presidente del Festival Internazionale MITO Settembre Musica, il maggior festival italiano di musica classica.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/10/211-luchino-visconti-tra-musica-teatro-e-cinema

Link al video dell'incontro con Anna Gastel https://youtu.be/ntIXyiTTBIE
 

Venerdi 7 ottobre 2016
Incontro con Nicolas Philibert in collaborazione con  VISIONI DAL MONDO - IMMAGINI DALLA REALTA’
ha iniziato a lavorare nel cinema nel 1973 come assistente alla regia e scenografo per Alain Tanner, Claude Goretta e altri. Nel 1978 ha realizzato con Gérard Mortillat il lungo documentario La voix de son maitre, ma bisogna aspettare gli anni Novanta perché il lavoro di Philibert venga notato e apprezzato dalla critica. Nel 1989 ha girato La ville Louvre,mentre Nel paese dei sordi (1992) impone il regista come uno dei più originali del nuovo cinema francese. Successivamente ha diretto Un animal, des animaux (1994), Le moindre des choses
(1996), Qui sait? (1998). Nel 2002 esce Essere e avere fenomeno di incassi in Francia. Il suo lavoro più recente è La maison de la radio del 2013.
http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/10/710-civica-scuola-di-cinema-visioni-dal-mondo

Link al video dell'incontro con Nicolas Philiber https://youtu.be/RHbirvWvNy4
 

Giovedi 6 ottobre 2016
Incontro con i trailer maker MIRO GRISANTI e EDOARDO MASIERI in collaborazione con TRAILERS FILMFEST
L’appuntamento, realizzato in collaborazione con il TRAILERS FILMFEST è dedicato alla professione del trailer maker e avrà come protagonisti due professionisti di pluriennale esperienza. Miro Grisanti inizia la sua carriera negli anni Sessanta quando, insieme al disegnatore satirico Pino Zac, realizza cortometraggi animati che ottengono premi nei più importanti festival. Nel 1966 la produzione Filmar gli affida la realizzazione del trailer di Agente segreto Z55 missione disperata. Da allora ha realizzato più di mille trailer, lavorando per i più famosi registi italiani come Sergio Leone, Mario Monicelli, Luigi Comencini, Franco Zeffirelli, Luchino Visconti, Pier Paolo Pasolini. Ha curato gli effetti speciali per Ginger e Fred e La voce della luna di Federico Fellini. Edoardo Massieri dopo aver collaborato per 20 anni con Top ten group nella realizzazione di campagne promozionali per il cinema, nel fonda la FILMDESIGN SRL che, in pochi anni realizza più di 150 campagne per Warner, 01Distribution, Medusa, Universal, Lucky Red, Sony Pictures, Goodfilm, Bim, Bolero e tanti altri. Ha vinto numerosi premi con i suoi trailer tra i quali Miglior Trailer Italiano nel 2014 con Il capitale umano.
 

Mercoledi 25 maggio 2016
Incontro con Antonietta De Lillo
Nata a Napoli, Italia, 1960, dopo la laurea in Spettacolo al DAMS di Bologna, lavora prima come giornalista pubblicista e fotografa per importanti testate nazionali e in seguito come assistente operatore in produzioni televisive e cinematografiche. Da sempre sensibile ai temi dell’amore e della separazione nella società italiana contemporanea, nel 1986 dirige con Giorgio Magliulo il suo primo lungometraggio, Una casa in bilico, vincitore del Nastro d’Argento come miglior opera prima. Tra il 1992 e il 1999 firma numerosi documentari e videoritratti, tra cui: Angelo Novi fotografo di scena, Promessi Sposi e La notte americana del dr. Lucio Fulci, selezionati e premiati in diversi festival internazionali. Nel 2004 presenta a Venezia Il resto di niente, con cui vince tre David di Donatello e il Premio Flaiano per la sceneggiatura. Nel 2007 fonda la marechiarofilm, casa di produzione e distribuzione indipendente che idealmente prosegue l’esperienza maturata prima con la Angio Film e poi con Megaris. Per marechiarofilm realizza Il pranzo di Natale – film partecipato (2011), La pazza della porta accanto – Conversazione con Alda Merini (2013), Let’s Go (2014) e OGGI INSIEME DOMANI ANCHE film partecipato (2015).

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/05/255-incontri-della-civica-antonietta-de-lillo

Link al video dell'incontro con Antonietta De Lillo https://youtu.be/MHg-lt7XT_g
 

Giovedi 12 maggio 2016
Incontro con Matteo Bussoli
Nato a Milano nel 1985, si forma tra Milano (Civica Scuola di Cinema e IULM) e New York (NYU Tisch School of the Arts). Dal 2009 al 2011 lavora come freelance ricoprendo ruoli di produttore, regista, e aiuto regia per cortometraggi, lungometraggi, video promozionali e progetti transmediali. Dal 2011 al 2013 vive e lavora a Parigi, dove collabora stabilmente con Bellota Films in qualità di coordinatore delle produzioni internazionali e responsabile dello sviluppo di documentari per France Télévisions, Canal+ e Arte. Parallelamente, dal 2013 svolge un’attività didattica presso l’Università Bocconi di Milano (CLEAC e ACME), dove tiene lezioni di planning di produzione cinematografica e di fondamenti dell’industria pubblicitaria. Nel 2013 torna a Milano per iniziare a lavorare presso la casa di produzione pubblicitaria Filmmaster Productions, dove attualmente è responsabile del reparto di ricerca e sviluppo per le sedi di Milano, Roma, Madrid e Dubai.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/05/125-incontri-della-civica-matteo-bussoli

Link al video dell'incontro con Matteo Bussoli https://youtu.be/VgfyOKQ3v5c
 

Giovedi 5 maggio 2016
Incontro con Yuri Ancarani
Le opere di Yuri Ancarani (Ravenna, 1972), nascono da una continua commistione fra cinema documentario e arte contemporanea, e sono il risultato di una ricerca spesso tesa ad esplorare regioni poco visibili del quotidiano, realtà in cui l’artista si addentra in prima persona.
I suoi lavori sono stati presentati a numerose mostre e musei nazionali ed internazionali, tra cui: 55° Esposizione d'Arte Internazionale, Il Palazzo Enciclopedico, La Biennale di Venezia (Venezia)..

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/05/55-incontri-della-civica-yuri-ancarani

Link al video dell'incontro con Yuri Ancarani https://youtu.be/DfqVCkJfdZE
 

Giovedi 28 aprile 2016
Incontro con Duccio Chiarini
Venerdi 29 aprile 2016 - Workshop a numero chiuso "RESPIRO INTERNAZIONALE, TRA VOCAZIONE E NECESSITA' ECONOMICA- IL PERCORSO PRODUTTIVO DI UN ESORDIENTE"

Nato e cresciuto a Firenze, studia cinema alla London Film School dove in pochi anni realizza numerosi cortometraggi che ottengono importanti riconoscimenti internazionali. Tra questi si segnalano: Fine stagione, scritto con la consulenza di Hanif Kureishi, Alone Together selezionato a Clermont Ferrand e Lo zio interpretato da Marco Messeri. Nel 2011 realizza il documentario Hit the road, nonna. Presentato in anteprima a Venice Days il film ottiene numerosi riconoscimenti tra cui il premio del pubblico al 52°Festival dei Popoli e una menzione speciale ai Nastri d'argento. Short Skin è il suo primo lungometraggio. Realizzato nell'ambito di “Biennale College – Cinema” è stato presentato alla 71.a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (2014) e alla 65.a edizione del Festival del Cinema di Berlino (2015) nella sezione Generation per poi partecipare ad altri numerosi festival in giro per il mondo tra cui Vancouver, Rio de Janeiro, Istanbul, Stoccolma, Bogotà. Distribuito da “Films Boutique” il film è stato venduto in numerosi paesi tra cui Francia, Regno Unito, USA, Grecia, Norvegia, Australia ed Hong Kong. Con il progetto del suo prossimo film, “L’ospite”, Duccio è stato selezionato per la Residènce della Cinefondation di Cannes nello scorso autunno ed al co-production market della Berlinale nel 2016.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/04/28-294-incontri-della-civica-workshop-gratuito-con-duccio-chiarini

Link al video dell'incontro con Duccio Chiarini https://youtu.be/NOOmwxwMu2o

 

Giovedi 21 aprile 2016
Incontro con Alan Holly
Animatore e artista irlandese. Giovane veterano dell’industria del cinema d’animazione, Alan si diploma a Dublino e dal 2005 collabora con studi d’animazione a diverse produzioni, tra le quali con Cartoon Saloon alla realizzazione di The Secret of Kells (2009), prima di fondare assieme a Ronan McMeel e Rory Byrne lo studio creativo And Maps And Plans nel cuore della città. Il suo primo film Coda è stato uno degli highlight dei principali festival di tutto il mondo, raccogliendo numerosi premi. Prodotto nel 2014, lo stesso anno Coda vince come Miglior film d’animazione il festival South by Southwest, assicurandosi così l’eleggibilità per gli Academy Award 2015 e terminando la sua corsa tra i 10 film “shortlisted” per la nomination, guadagnata invece per l’Annie Award.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/04/214-incontri-della-civica-alan-holly

Link al video dell'incontro con Alan Holly https://youtu.be/zNSioNxq7Uo
 

Giovedi 14 aprile 2016
Incontro con Ferdinando Cito Filomarino
Regista e sceneggiatore, Ferdinando Cito Filomarino nasce a Milano nel 1986. Dopo la laurea in Semiotica del Cinema a Bologna, lavora come assistente alla regia su alcuni film, fino a che non inizia a scrivere e dirigere progetti propri, lavorando inoltre come montatore. Nel 2010 realizza il cortometraggio Diarchia, premiato ai Festival di Locarno, Sundance, ai Nastri d’Argento, e nominato come Migliore Cortometraggio agli European Film Awards. Nel 2013 realizza il documentario L’Inganno, un film-saggio sull’ultimo capolavoro di Luchino Visconti, presentato al Festival di Roma. Nel 2015 dirige Antonia, suo primo lungometraggio, ispirato alla vita della poetessa milanese Antonia Pozzi. Presentato in concorso al Torino Film Festival, il film è attualmente nelle sale.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/04/144-incontri-della-civica-ferdinando-cito-filomarino

Link al video dell'incontro con Cito Filomarino https://youtu.be/-TrUh1LT_8o

 

Giovedi 7 aprile 2016
Incontro con Yosef Baraki
Nasce a Kabul nel 1989. Durante gli studi in Produzione Cinematografica e Filosofia alla York University e all’Humber College, a Toronto, realizza diversi cortometraggi, tra cui Der Kandidat che vince il Premio Norman McLaren al Montreal World Film Festival nel 2013 e il Premio Miglior Corto Internazionale all’ Afghanistan Human Rights Film Festival (AHRF). Il suo primo lungometraggio, Mina Walking, è selezionato in anteprima mondiale al 65° Festival di Berlino e vince molti premi in festival di tutto il mondo. Girato nelle strade turbolente di Kabul in uno stile documentaristico, il film ritrae la severità della vita in questo paese devastato dalla guerra attraverso le vicende di Mina, che, tenace e ribelle, a soli dodici anni, riesce a cavarsela da sola in una società dove gli uomini comandano.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/03/74-incontri-della-civica-yosef-baraki

Link al video dell'incontro con Yosef Baraki https://youtu.be/kYcGLKy9CHA
 

Martedi 8 marzo 2016
Incontro con Petr Zelenka
(Praga, 1967) è tra i registi cechi più apprezzati, riconosciuti e premiati a livello internazionale. Già in concorso a Bergamo Film Meeting nel 1998 con Knoflíkári (Bottonieri t.l.), dove vince il primo premio, e nel 2006 con Príbehy obycejného sílenstvíi (Wrong Side Up, terzo premio). Convinto dell’importanza e della predominanza della scrittura sulla regia nel processo creativo di un’opera, ha scritto e sceneggiato tutti suoi film e lavori teatrali. Nel 1998, il suo lungometraggio Knoflíkári (Bottonieri t.l.) riceve il Tiger Award al festival di Rotterdam e quattro Czech Lion dall’Accademia di Cinema e Televisione Ceca. Nel 2000, scrive la sceneggiatura di Samotari (Loners), che diviene presto campione d’incassi nella Repubblica Ceca.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/02/83-incontri-della-civica-petr-zelenka

 

Giovedì 18 febbraio 2016
Incontro con Costanza Quatriglio
Palermo, 1973. Diplomata in Regia al Centro Sperimentale di Cinematografia. Esordisce con il pluripremiato L’isola, presentato al 56° Festival di Cannes alla Quinzaine des Réalisateurs nel 2003. È dello stesso anno Racconti per L’isola making of del film sul lavoro degli attori non professionisti, presentato alla 60° Mostra di Venezia. È appena uscito nelle sale e in TV, 87 ore, una sperimentazione radicale dell’utilizzo di immagini delle videocamere di sorveglianza.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/02/182-incontri-della-civica-costanza-quatriglio

Link al video dell'incontro con Costanza Quatriglio https://youtu.be/X6xG6xG-z9w
 

 

Giovedì 11 febbraio 2016
Incontro con Pietro Righi Riva 
Pietro Righi Riva, classe 1985, dirige lo studio di produzione di videogiochi Santa Ragione. Santa Ragione dal 2010 ha rilasciato giochi sperimentali vincitori di premi internazionali, tra cui il gioco di corse in soggettiva FOTONICA (2011), il gioco di esplorazione astratto MirrorMoon EP (2013) e il gioco di guida narrativo Wheels of Aurelia (2015). Oltre a Santa Ragione, Pietro ha conseguito un dottorato in interaction Design al Politecnico di Milano e ha collaborato con l'Istituto dei Ciechi di Milano per la realizzazione di un catalogo di strumenti per il game design accessibile.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/02/112-incontri-della-civica-pietro-righi-riva

 

Giovedi 4 febbraio 2016
Incontro con Jerzy Zielinski
Venerdi 6 febbraio 2016 - Workshop a numero chiuso : IL GREEN SCREEN E LA SCELTA DELL'IMMAGINE CINEMATOGRAFICA

Uno dei più famosi direttori della fotografia polacchi. Nel 1974 si è diplomato alla Scuola Nazionale di Cinema, Televisione e Teatro. Nella seconda metà degli anni '70 si è dedicato principalmente ai reportage, ma è stato direttore della fotografia per diversi  lungometraggi di finzione già dal 1976. Ha raggiunto  la notorietà con Klucznik di Wojciech Marczewski nel 1979 e il suo lavoro è stato premiato al Festival della Creatività Televisiva Polacca ad Olsztyn. Mentre al Festival del Cinema Polacco di Gdynia è stato premiato per  Aria dla Atlety di Filip Bajon. Negli anni '80 ha realizzato 13 film, di cui i più importanti sono Medium di Jacek Koprowicz e Na srebrnym globie di Andrzej Żuławski. Negli anni '90 è stato responsabile della fotografia per 14 film, tra cui tre della regista Agnieszka Holland: Tajemniczy ogród, Plac Waszyngtona i Trzeci Cud. Nel 1991 ha ottenuto il premio del Presidente del Comitato della Cinematografia per Ucieczkę z kina Wolność diretto da  Wojciech Marczewski. Attivo dagli anni '80 soprattutto fuori dalla Polonia, è membro della  American Society of Cinematographers (ASC).

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/01/4-52-incontri-della-civica-jerzy-zielinski

 

Giovedi 28 genaio 2016
Incontro con Luca Bigazzi
Direttore della fotografia, ha lavorato con Silvio Soldini, Daniele Segre, Mario Martone, Ciprì e Maresco, Gianni Amelio, Carlo Mazzacurati, Francesca Comencini, Antonio Capuano, Abbas Kiarostami e Paolo Sorrentino con il quale ha vinto il David di Donatello e poi l'Oscar nel 2014 con il film La Grande Bellezza. Ha vinto il David di Donatello anche per This Must be the place, Il divo e Romanzo criminale.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/01/281-incontri-della-civica-luca-bigazzi

 

Giovedi 28 gennaio 2016
Incontro con Leonardo Recalcati
Ha fondato e dirige con la socia Wanda Terraneo la Recalcati Multimedia, società di produzione e distribuzione cinematografica indipendente con sede a Milano.Tra le produzioni più recenti di Recalcati Multimedia troviamo Dietro gli occhiali bianchi di Valerio Ruiz, ovvero il ritratto di un'icona del cinema italiano nel mondo: Lina Wertmüller. Coprodotto con la White Glasses Film di Valerio Ruiz, il progetto è stato sposato anche dalla NBC Universal Global Networks Italia, editore del canale televisivo Studio Universal (Mediaset Premium DT). Dichiara Leonardo Recalcati: "Dietro gli occhiali bianchi è il mio modo di terminare, attraverso Lina e Valerio, il viaggio intrapreso tanti anni fa con Enrico Job, quando mi avvicinai per la prima volta al mondo del cinema. E' appassionante rendere indelebili le riflessioni, i ricordi e le intuizioni di Lina, una grande protagonista italiana del XX secolo".

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/01/281-incontri-della-civica-leonardo-recalcati

 

Giovedi 21/24 gennaio 2016
Incontro con con la montatrice Carlotta Cristiani e il regista Leonardo Di Costanzo
Workshop
a numero chiuso: RACCONTARE LA REALTA'

Carlotta Cristiani, ha studiato al DAMS di Bologna e alla Scuola del cinema di Milano
Dal 1995 montatrice di lungometraggi, documentari e cortometraggi.
I film a cui ha collaborato hanno partecipato ai più importanti festival di cinema internazionali, tra cui Venezia, Cannes, Toronto, New York.
Da anni collabora con diverse scuole di cinema per i corsi di montaggio e conduce workshop di cinema documentario insieme a Leonardo Di Costanzo, Bruno Oliviero, Alessandro Rossetto..
Fa parte dell’associazione Filmmaker di Milano

Leonardo Di Costanzo ha vinto il premio David di Donatello come miglior regista esordiente con il film L’intervallo presentato nel 2012 nella sezione Orizzonti alla 69 Mostra del Cinema di Venezia dove aveva ottenuto, tra gli altri, il Premio Fipresci e il Premio Pasinetti. Se L’intervallo è considerato il suo esordio nel cinema di finzione Di Costanzo ha alle spalle una lunga attività di documentarista che si è svolta tra l’Italia e la Francia. Con la società di produzione Les Films d’ici ha realizzato Prove di Stato(1999), A Scuola (2003), presentato alla 60 Mostra del Cinema di Venezia (Territori) Cadenza d’inganno (2011 ).

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/01/2124-1-incontri-della-civica-raccontare-la-realta

 

Giovedì 14 gennaio 2016
Incontro con Carlo Lavagna
è un regista e produttore di documentari, spot pubblicitari e cortometraggi d’arte presentati in vari festival, tra cui Locarno, Gothenburg, New York, Roma e Milano. Carlo collabora stabilmente con Nowness.com. Le sue collaborazioni includono Vogue, Dazed Digital, New York Times. Come regista ha diretto il cortometraggio L’Unico per la maison Valentino e altri corti e spot per Bulgari, Stefanel e Gucci. Ha lavorato per emittenti europee e americane: PBS, VH1, RAI, VBS (Vice TV), SVT e altre. Arianna è il suo primo lungometraggio.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2016/01/141-incontri-della-civica-carlo-lavagna

 

Giovedì 17 dicembre 2015
Incontro con Debora Villa
Di origini milanesi, si forma negli anni tra il 1993 e il 1996 frequentando la scuola di teatro “Quelli di Grock” e successivamente il laboratorio per attori tenuto da Raul Manso. Realizzando spettacoli per bambini ed esprimendosi come artista di strada e animatrice Debora scopre, la sua vena comica.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/12/1712-incontri-della-civica-debora-villa

 

Giovedi 10 dicembre 2015
Incontro con Giuseppe M. Gaudino
Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Napoli e al Centro Sperimentale di Cinematografia. Il suo Aldis (XV Forum Berlino, XLII Biennale Cinema) è considerato ‘un capolavoro delle tecniche miste cinematografiche’ (Cinémateque Française). I suoi primi cortometraggi e documentari sono un’appassionata esplorazione dell’area dei Campi Flegrei, culminata nel film Giro di lune fra terra e mare, in Concorso alla Mostra del Cinema di Venezia e vincitore del Tiger Award a Rotterdam. Le opere successive, spesso in co-regia con Isabella Sandri, sono altrettanti racconti da fronti caldi o diversamente interessanti della geografia contemporanea (Afghanistan, Medio Oriente, America Latina, Terra del Fuoco), sempre orientati alla sperimentazione di nuovi linguaggi e modelli produttivi.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/12/1012-incontri-della-civica-giuseppe-m-gaudino

 

Giovedì 3 dicembre 2015 
Incontro con Daniele Incalcaterra
Figlio di diplomatico, nato a Roma nel 1954, il regista ha vissuto in vari paesi e soprattutto in Argentina dal ’69 all’81, durante la dittatura. Daniele Incalcaterra è autore di film politici e sociali profondamente immersi nelle contraddizioni della contemporaneità. Nel corso degli ultimi 25 anni ha realizzato “solo”sette film: ogni lavoro è il risultato di un travaglio e di un coinvolgimento personale profondo (condiviso negli ultimi anni con la compagna Fausta Quattrini) che non possono essere ignorati. È anche per questa ragione forse che il suo nome, conosciuto in Francia e in Argentina, è poco noto in Italia e nonostante i suoi lavori siano stati presentati nei principali Festival (Repubblica Nostra Torino, Terre d'Avellaneda ed El Impenetrable a Veneziai hanno circolato poco nel nostro paese.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/11/312-incontri-della-civica-daniele-incalcaterra

 

Giovedì 26 novembre 2015
Incontro con Giancarlo Soldi
“Sono un lettore appassionato di fumetti e, nel corso degli anni, ho accumulato una conoscenza approfondita della Letteratura Disegnata”. E’ con queste parole che si presenta Giancarlo Soldi, regista ma anche tra i maggiori collezionisti italiani di fumetti.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/11/2611-incontri-della-civica-giancarlo-soldi

 

Martedì 24 novembre 2015
Incontro con Scott Willson
E' uno sceneggiatore televisivo che attualmente lavora e vive a Los Angeles. Dopo diversi anni di gavetta ha avuto la fortuna di incontrare una decina di anni fa quello che sarebbe diventato il suo mentore, David Milch, tra i più stimati e influenti sceneggiatori e creatori di serie della tv americana.La collaborazione con Milch è iniziata con la serie Deadwood in cui Willson si è misurato in diversi ambiti, dalla scrittura al montaggio. 

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/11/2411-incontri-della-civica-scott-willson

 

Giovedi 19 novembre 2015
Incontro con Massimo Gaudioso
Nel 1995, insieme ad altri due giovani registi, Eugenio Cappuccio e Fabio Nunziata, scrive, dirige, produce e interpreta Il Caricatore, un cortometraggio in bianco e nero in 16mm che vince numerosi premi e l'anno successivo viene sviluppato come lungometraggio, anche questo vincitore di diversi premi tra cui il Premio Holden per la sceneggiatura al Festival di Torino, il Ciak d'oro come migliore opera prima, il Premio Casa Rossa a Bellaria come miglior film indipendente italiano dell'anno, la targa d'oro Anec e il Sacher d'oro per la produzione. Nel 1999 ricompone il trio con Cappuccio e Nunziata con i quali firma sceneggiatura e regia del loro secondo lungometraggio, La vita è una sola.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/11/1911-incontri-della-civica-massimo-gaudioso

 

Lunedi 16 novembre 2015
Incontro con JIŘÍ MÁDL
A 16 anni, dopo che un infortunio al gomito mette fine a una promettente carriera di giocatore di hockey su ghiaccio, forte solo
dell´esperienza in rappresentazioni scolastiche, sostiene un provino e ottiene il ruolo di protagonista nella commedia di Karel Janák Snowboarder. Il film ottiene il Leone Ceco (Il premio nazionale per il cinema) come il film di maggior successo del 2004. Dopo Snowboarder ha ricoperto altri ruoli comici: in Taming Crocodiles (2006), Rafters (2006) e, con il suo "padre cinematografico" Karel Janák, in Rock Con Artists (2006), una commedia nera sui giovani musicisti di Praga. Nel 2007 ha recitato nel film di Tomás Vorel The Can (2007), mentre la sua prima performance in lingua inglese arriva nel 2008 con Bathory, diretto dal leggendario regista slovacco e membro dell'European Film Academy Juraj Jakubisko.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/11/1611-incontri-della-civica-ji%C5%99%C3%AD-m%C3%A1dl

 

Giovedì 5 novembre 2015
Incontro con Il Terzo Segreto di Satira
è un collettivo di autori/videomakers che, dal 2011, produce e pubblica su YouTube video di satira sociale/politica. E’ composto da Pietro Belfiore, Davide Bonacina, Andrea Fadenti, Andrea Mazzarella e Davide Rossi, cinque ex-studenti delle Scuole Civiche di Cinema di Milano, di età compresa tra i 27 e i 30 anni. In parallelo nasce Ramaya Productions, casa di produzione audio-video, attiva nella realizzazione di virals sul web e pubblicità televisive.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/11/511-gli-incontri-della-civica-il-terzo-segreto-di-satira
 

Video dell'incontro con Il Terzo Segreto di Satira https://youtu.be/Ve6IZ9LtTjM

 

 

Lunedi 19 ottobre 2015
Incontro con Javier Zanetti
Classe 1973 Zanetti è il calciatore straniero con più presenze in serie A italiana (618) e quello con più presenze nella storia dell’Inter (858). E’ il capitano interista con più presenze in Champions (82) ed è il giocatore dell’Inter con più partite giocate consecutivamente (137). E’ il giocatore dell’Inter che ha vinto di più: 5 scudetti, 4 coppe Italia, 4 Supercoppe, 1 Coppa Uefa, 1 Champions League e 1 Coppa del Mondo per club Fifa. E’ il giocatore argentino che vanta il maggior numero di presenze in nazionale (145) e nel 2004 è inserito nella lista dei 125 migliori giocatori viventi. Agli incontri della Civica è stato presentato "Zanetti Story", il film sulla sua vita, realizzato da Simone Scafidi e Carlo Sigon, docenti della Civica Scuola di Cinema.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/10/1910-incontri-della-civica-javier-zanetti-presenta-zanetti-story

 

Martedi 13 ottobre 2015
Incontro con Richard Krevolin
Dopo la laurea a Yale, consegue un master in sceneggiatura per la televisione e per il cinema presso UCLA e un altro in drammaturgia e narrativa presso USC. Per 15 anni insegna le stesse materie a studenti universitari e a laureati presso UCLA, Itaca, UGA, USC e Pepperdine. Sotto la sua guida, i suoi studenti hanno venduto numerose sceneggiature di film e spettacoli televisivi a Fox, Nickelodeon, Universal, Sony-Tri-Star, Paramount, DreamWorks SKG e numerosi altri studi e case di produzione. Krevolin è autore dei libri, Screenwriting From The Soul (St. Martins Ed.), Pilot Your Life (Prentice-Hall), How To Adapt Anything Into A Screenplay (Wiley and Sons) e Screenwriting in the Land of Oz (Adams Media). Il suo lavoro di consulenza ha influito sulla realizzazione di centinaia di spot televisivi prodotti in tutto il mondo, molti dei quali hanno vinto premi tra cui il Golden Lions di Cannes e The People Choice Award in Cina. E’ stato uno degli autori del documentario, Fiddler on the Roof: 30 Years of Tradition. Il suo spettacolo, King Levine ha debuttato presso il Teatro Odissey sotto la direzione di Giuseppe Bologna e, dopo aver ricevuto recensioni entusiastiche, è stato trasferito al Tiffany. Ultimamente ha scritto, diretto e prodottoil documentario, Making light in Terezin, proiettato in numerosi festival cinematografici.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/10/1310-incontri-della-civica-masterclass-con-richard-krevolin

 

Venerdi 11 settembre 2015
Incontro con Jean-Gabriel Periot
Nato in Francia nel 1974, Jean-Gabriel Periot da oltre 20 anni dirige cortometraggi sperimentali e politici. Ha esordito nel lungometraggio con Une jeunesse allemande presentato nella sezione Panorama dell’ultima Berlinale e ora in concorso al Milano Film Festival. Periot ha sviluppato un suo particolarissimo stile di montaggio privilegiando il lavoro con materiali d'archivio. Tra i suoi documentari, animazioni e film sperimentali, molti parlano di storia e violenza. Non fa eccezione Une jeunesse allemande che indaga e ricostruisce il clima storico e politico della Germania degli anni '60 che portò alla nascita della Red Army Faction (RAF), un gruppo di terroristi reazionari fondato da Andreas Baader e Ulrike Meinhof. Interamente costruito attraverso il montaggio di video e materiali d'archivio, racconta gli anni bui della lotta armata tedesca, la RAF e i suoi protagonisti, soppesando la portata di questo radicale movimento e la sua capacità di parlarci anche oggi a distanza di più di 50 anni, in un contesto politico e sociale europeo di grande tensione, dove la Germania ha un ruolo sempre più decisivo.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/09/119-incontri-della-civica-workshop-con-jean-gabriel-periot

Link al video  https://youtu.be/Uy1gqQOas6k

 

Giovedì 28 maggio 2015
MARATONA CILECT

Otto ore di proiezione, che proporranno una vasta e variegata selezione di film in concorso al CILECT Prize 2015, competizione organizzata dall’omonima associazione (Centre International de Liaison des Ecoles de Cinéma et de Télévision) che riunisce circa 150 tra le principali scuole di cinema e televisione del mondo, della quale la Civica è membro da 10 anni. Per l’occasione, gli studenti saranno chiamati a votare i migliori della selezione proposta, contribuendo così a decretare i vincitori della nuova edizione.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/05/285-incontri-della-civica-maratona-cilect-prize-2015

 

Martedì 26 maggio 2015
CREATIVITY. INSPIRED. in collaborazione con AVID - MICK AUDSLEY

Primo appuntamento di Avid in una scuola di Cinema in Italia. oltre ad un aggiornamento sulle novità nei sistemi di montaggio Avid, permetterà agli studenti di confrontarsi direttamente con Mick Audsley, montatore di chiara fama con all’attivo titoli che spaziano da The zero theorem, l’Esercito delle 12 scimmie, Proof, Harry Potter and the globet of fire, a numerosi film di Stephen Frears e molti altri. Audsley parlerà del suo lavoro partendo dalle sue "time line” di montaggio e risponderà alle domande degli studenti e del pubblico.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/05/265-incontri-della-civica-mick-audsley-montatore-britannico
 

 

Giovedì 21 maggio 2015
Incontro con Eleonora Danco in collaborazione con Cinema BELTRADE
Autrice, regista, attrice, Performer, nei suoi lavori racconta raccontano l’infelicità e la follia quotidiana, il conflitto con l’adolescenza nell’età adulta, la contraddizione con un linguaggio che oscilla tra la poesia e il dialetto romanesco, tra la crudezza e il ritmo comico. Nel corso dell’incontro parlerà del suo primo film N-CAPACE , realizzato tra il 2013 e il 2014, prodotto da Rai Cinema e Mibac, e dalla Bibi Film di Angelo Barbagallo. Attualmente in sala, N-CAPACE ha vinto due menzioni speciali in concorso ufficiale al 32° Film Festival di Torino. Designato miglior Film dal Sindacato Critici Cinematografici Italiani 2015, a giugno 2015 sarà al Lincoln Film Festival di New York
http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/05/215-incontri-della-civica-eleonora-danco

 

Giovedì 14 maggio
Incontro con Mirko Locatelli e Giuditta Tarantelli
rispettivamete regista e sceneggiatrice. Nel 2002 hanno fondato la casa di produzione Officina Film con cui realizzano diversi documentari sul mondo degli adolescenti. Nel 2008 con il film Il primo giorno d'inverno sono in concorso nella sezione Orizzonti 65ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Il loro secondo lungometraggio di finzione, I corpi estranei interpretato da Filippo Timi, è stato presentato in concorso all’8° Festival del Cinema di Roma.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/05/145-gli-incontri-della-civica-mirko-locatelli-e-giuditta-tarantelli

 

Giovedì 7 maggio 2015
Incontro con Tala Hadid
Nata a Londra da madre marocchina e padre iracheno, realizza diversi cortometraggi, tra cui Tes Cheveux Noirs Ihsan, nel 2006 premiato al Festival di Berlino. Mentre sta ancora studiando, realizza e co-produce il suo primo film, il documentario Sacred Poet, su Pier Paolo Pasolini. I suoi lavori sono mostrati al MOMA, all’Institut du Monde Arabe e alla Cinémathèque Française di Parigi, alla Kunsthalle di Goteborg. Nel 2013 la Stern, grande casa editrice di fotografia, pubblica un volume con una selezione di fotografie di Tala nella sua Stern Fotografie Portfolio, nella parte dedicata ai fotografi emergenti. Col suo esordio nel lungometraggio – The narrow frame of Midnight – è stata in concorso al festival di Roma 2014 ed ora al Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano. In collaborazione con il 25° FCAAAL.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/05/75-incontri-della-civica-tala-hadid
 

Giovedì 30 aprile 2015
Incontro con Francesco Clerici
Sinfonia di gesti e rumori: incontro con FRANCESCO CLERICI regista di Il gesto delle mani (Premio FIPRESCI Berlinale 2015), MASSIMO MARIANI, docente di Sound Design e Sistemi per il Broadcast e 5 diplomati corso audio 2014 che hanno lavorato al film.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/04/304-incontri-della-civica-francesco-clerici 

 

Giovedì 23 aprile
Esercizi di critica: SNCCI

Incontro con Pierfranco Bianchetti, Sergio Di Giorgi, Nicola Falcinella e Sergio Giuffrida, Critici cinematografici iscritti al Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani: per conoscere i metodi, le pratiche e gli approcci da mettere in atto quando si parla e si scrive di cinema.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/04/234-esercizi-di-critica

 

Giovedì 16 aprile 2015
Incontro con Claudio Bisio

Attore ed “entertainer”, tra i più amati, versatili e “trasversali” del panorama italiano
attualmente impegnato in televisione in veste di “giudice” nella prima edizione di Italia’s Got Talent, è reduce dal successo della tournée di Father and Son spettacolo. ispirato a “Gli Sdraiati” di Michele Serra. Ultima fatica sul fronte cinematografico invece la nuova commedia firmata da Alessandro Genovesi, Ma che bella sorpresa.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/04/164-incontri-della-civica-claudio-bisio

 

Giovedì 9 aprile 2015
MFN _PRESENTAZIONE ARCHIVIO MFN@CIVICA 
con ALINA MARAZZI 

Regista tra le più interessanti del panorama del documentario italiano, fin dal suo esordio ha fatto dell’utilizzo del materiale d’archivio la sua cifra stilistica. Tra i suoi lavori: Un'ora sola ti vorrei (2002, 55'), ritratto della madre scomparsa prematuramente, di cui è ricostruita l'esistenza attraverso un montaggio dei filmati di famiglia girati nell'arco di un cinquantennio dal nonno paterno; Vogliamo anche le rose, documentario poetico su quindici anni di lotte per l'emancipazione femminile che intreccia il privato con la storia collettiva attraverso l'uso di filmati di repertorio e frammenti di diari. Tutto parla di te, lungometraggio di finzione sul tema dell’ambivalenza materna, in cui si intrecciano altri linguaggi artistici, danza, animazione, fotografia d’autore, filmati d’archivio.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/04/94-gli-incontri-della-civica-l%E2%80%99archivio-e-la-memoria-mfn-%E2%80%93-alina-marazzi

 

Lunedì 23 marzo 2015
Incontro con Gabriele Salvatores

Regista tra i più amati e versatili del panorama cinematografico italiano.
Dopo gli esordi in teatro (è stato tra i fondatori del Teatro dell’Elfo) nel 1983 debutta al cinema con la trasposizione cinematografica di Sogno di una notte di mezza estate. Oscar per il Miglior Film Straniero nel 1992 Mediterraneo. Tra i suo lavori più recenti: il documentario collettivo Italy in a day, che ha firmato come autore, e Il ragazzo invisibile .

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/03/233-incontri-della-civica-gabriele-salvatores
 

 

Giovedi 19 marzo 2015
Incontro con Aldo, Giovanni e Giacomo
Il popolare trio – insieme dal 1991 - rappresenta uno dei sodalizi artistici più noti e amati della storia dello spettacolo italiano degli ultimi decenni, protagonista di spettacoli teatrali, televisivi e cinematografici dal successo travolgente.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/03/193-incontri-della-civica-aldo-giovanni-e-giacomo

 

Giovedì 12 marzo 2015
Incontro con Teresa Villaverde
Formatasi all’ESTC – Escuela Superior de Teatro e Cinema di Lisbona e tra i nomi più importanti della generazione dei cineasti portoghesi degli anni ’90. Esordisce alla regia nel 1991 con A Idade Maior. Tra i suoi film successivi ricodiamo Três Irmãos (1994), in concorso a Venezia, Os Mutantes, presentato a Cannes nel 1998, Acqua e sal ancora in concorso a Venezia nel 2001. Nel 2014 ha partecipato al progetto di Jean Michel Frodon su Sarajevo, I ponti di Sarajevo presentato a Cannes e firmato da tredici cineasti. In collaborazione con Bergamo Film Meeting che le ha dedicato una personale.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/03/123-incontri-della-civica-teresa-villaverde

 

Giovedì 26 febbraio 2015
Incontro con Sandro Di Stefano
Compositore, orchestratore e direttore d’orchestra.
E’ autore di una copiosa serie di musica per il cinema, tv, fiction, sit com, documentari, spot tv, multivisioni, filmati industriali, cartoni animati ed istallazioni multimediali di rilievo Internazionale. Lavora con importanti case di produzione cinematografiche Internazionali come UC-films (Germania), Motion Art Film (USA), New Renaissance Pictures (USA), Borgo dello Spettacolo (italia), La Sarraz Pictures (italia), Cinecittà/Istituto Luce (italia), Unicity s.p.a. (italia), Blueray (italia), Gran Mirci Film/Rai Cinema (italia), Cabiria Film (italia), Polittico (Italia) e molte altre. Le sue colonne musicali sono prodotte puntualmente da major discografiche come Warner, Peer Music Italy, Paoline Audiovisivi che ne controllano la diffusione mondiale. I suoi studi appaiono pubblicati in testi universitari sul rapporto musica-immagine insieme a compositori come Ennio Morricone e Nicola Piovani. Lavora assiduamente negli USA a produzioni cinematografiche e televisive dove è altresì responsabile “Soundtrack” della “Motion Art Film”.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/02/262-incontri-della-civica-maestro-sandro-di-stefano

 

Martedì 17 febbraio 2015
Incontro con Filippo Timi
Attore, regista, scrittore e drammaturgo fra i più noti e affermati in Italia e all'estero
Al cinema ha interpretato, tra gli altri, In memoria di me di Saverio Costanzo, I demoni di San Pietroburgo di Giuliano Montaldo, Come dio comanda di Gabriele Salvatores, Vincere di Marco Bellocchio, La Doppia Ora di Giuseppe Capotondi, Vallanzasca di Michele Placido, Ruggine di Daniele Gaglianone etc. In televisione è Il candidato nella serie di L. Bessegato e partecipa come guest star a molti titoli di successo, fra cui Crozza Live e Boris.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/02/172-gli-incontri-della-civica-filippo-timi

 

Giovedì 12 febbraio 2015
Incontro con Marco Paolini 
Straordinario interprete del nostro teatro e cinema.
a, Paolini ha dato corpo e voce ad alcune delle più avvincenti e drammatiche vicende della nostra storia recente. La sua trasposizione televisiva de Il racconto del Vajont ha vinto nel 1997 l’Oscar della televisione come Miglior Programma Televisivo dell’anno.
Intenso artista per il grande schermo, anche in questo ambito ha scelto storie scomode, come quella del film Io sono Li firmato dal regista Andrea Segre, di cui Paolini è anche produttore.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/02/122-gli-incontri-della-civica-marco-paolini

 

Giovedì 5 febbraio 2015
Incontro con Carlo A. Sigon
Ha iniziato la sua carriera come aiuto regista/assistente alla regia. In breve tempo ha intrapreso la carriera di regista di cortometraggi e pubblicità diventando uno dei maggiori registi pubblicitari in Europa. Nel 1993 ha vinto il Leone di Bronzo al Festival di Cannes per la campagna Max/Rizzoli del Corriere della Sera. Ha inoltre diretto numerosi video musicali di vari gruppi tra cui Elio E Le Storie Tese e il lungometraggio La cura del gorilla (2006). Tra i suoi lavori più recenti, il documentario Javier Zanetti capitano da Buenos Aires (2014).

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/01/0502-incontri-della-civica-carlo-sigon-regista

 

Giovedì 15 gennaio 2015
Incontro con Gianluca De Serio
Autore insieme al fratello Massimiliano, di film, installazioni e documentari premiati nei migliori festival internazionali. Il loro lungometraggio Sette opere di misericordia (2011) è stato presentato in concorso al Festival del film Locarno.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/01/151-gli-incontri-della-civica
 

Video dell'incontro con Gianluca De Serio https://youtu.be/OGD_-a4LFCQ

 

Giovedì 8 gennaio 2015
Viaggio nel videogioco 

Fabrizia Malgieri caporedattrice della redazione italiana del network internazionale Gamereactor. Dottoranda di ricerca presso l’Università IULM in Comunicazione e Nuove Tecnologie, sta analizzando il cambiamento di fruizione e percezione nelle console videoludiche dotate di secondo schermo. Lorenzo Mosna Fondatore della community Wiitalia, prima risorsa italiana dedicata al mondo Nintendo, ha diretto dal 2010 al 2013 la redazione italiana del network internazionale Gamereactor. Dal 2012 è professore a contratto presso l’Università IULM. Da giugno 2013 è vicedirettore della testata Spaziogames.

http://www.fondazionemilano.eu/cinema/2015/01/81-incontri-della-civica-viaggio-nel-videogioco