Renato Rivolta

Renato Rivolta, milanese, ha seguito studi classici e filosofici oltre a quelli musicali. Ha poi frequentato i corsi di musica da camera di Sandòr Végh al Mozarteum di Salisburgo. Dal 1989 al 1993 ha studiato direzione con Peter Eötvös ed è stato poi suo assistente. Dal '92 al '96 ha diretto l' Ensemble Nuove Sincronie di Milano. Dal ‘96 al ‘98, vinto il concorso internazionale, è stato Chef Assistant presso l' Ensemble InterContemporain di Parigi. Dalla sua fondazione a oggi è l’unico italiano ad esserne stato membro. Dal 2000 al 2004 è stato Guest Conductor del Musica Nova Ensemble di Tel Aviv, costituito da membri della Israel Philarmonic Orchestra. Dal 2005 è Direttore dell’Ensemble Contemporaneo dell’Orchestra Giovanile Italiana. Ha diretto i più prestigiosi ensembles europei e orchestre quali Philarmonique de Radio France, Orchestra National de Porto, Orchestre National de Lyon, Orchestre de Besançon, Norddeutscher Rundfunk, Tokyo Sinfonietta, Nouvel Ensemble Instrumental de Paris, Orchestre du Grand Théatre de Bordeaux, National Polish Radio Orchestra, Sinfonia Varsovia, Gulbenkian Orchestra di Lisbona.
In Italia è stato invitato da tutte le più importanti Istituzioni concertistiche e orchestrali, dal Teatro La Fenice di Venezia alla Società del Quartetto di Milano, dal Maggio Fiorentino agli Amici della Musica di Palermo. Ha registrato diversi CD, il più recente con I Percussionisti della Scala per l’etichetta Stradivarius. Nel 2008 ha diretto il concerto inaugurale dell'Ensemble da camera dell’Accademia del Teatro alla Scala. Ha tenuto presso il Conservatorio Nazionale Superiore di Parigi seminari di direzione d'orchestra, registrazioni e concerti con la sua orchestra.
Insegna Direzione d’orchestra ed Esercitazioni Orchestrali presso l’Accademia Internazionale della Musica di Milano.

Foto di Andrea Raffin.