Il patrimonio

Conservare, arricchire e valorizzare il proprio ricco patrimonio storico (vedi articolo 6 dello Statuto), sia materiale che immateriale, significa per Fondazione Milano favorire la circolazione delle idee e delle conoscenze; per questo motivo le mediateche dei suoi Dipartimenti sono aperte al pubblico e sono inserite nel Sistema Bibliotecario Nazionale (Polo SBN MI1223).

Tra i beni mobili di Scuole Civiche di Milano - F.d.P. figura la raccolta di burattini e marionette della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, composta da oltre 5.000 pezzi e altro materiale documentario sul teatro d'animazione.

Tra i beni immobili spicca Villa Simonetta, stupenda villa patrizia nel cuore di Milano, sede della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado. La  Cappella Gentilizia, grazie ad un progetto in gran parte finanziato dalla Fondazione Cariplo, è stata restaurata e adibita a Mediateca della Scuola. Nel 2013/2014, grazie a un finanziamento del Settore Lavoro e Formazione Assessorato alle Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e Ricerca del Comune di Milano, sono stati restaurati anche  gli stucchi, gli elementi in laterizio e l'impianto decorativo della Cappella.

Esempio di archeologia industriale milanese è l’edificio che ospita la Civica  Scuola di Teatro Paolo Grassi e il complesso dell'ex-Manifattura Tabacchi che ospita la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, altrettanto prestigioso è l’Auditorium Lattuada, in Porta Vigentina.